domenica 9 marzo 2008

Io ho una vicina a cui sono particolarmente affezionata. Quando sono in crisi ha sempre le parole giuste per tirarmi su di morale e farmi riflettere. Tra noi ci sono 13 anni di differenza ma ci intendiamo benissimo, è una sorella maggiore, discreta e affettuosa e mi fa sempre piacere andare da lei.

In un recente brutto momento della sua vita, appena finita la chemio, le ho confezionato questa coperta per il divano che si intona perfettamente con i colori della sua casa.
E le lacrime che ha versato quando ha visto questo mio pensiero mi hanno riempito il cuore... e ha fatto commuovere anche me.
La funzione era di uno scaldotto per tenerla calda quando si fa i pisolini sul divano, ma per lei è come una reliquia e guai a chi la tocca, la toglie ogni volta che si deve sdraiare per paura di rovinarla!!!
Cara Mirella ci ho messo tutto il mio cuore nel preparartela, usala pure... perchè chi dorme sotto un quilt... dorme avvolto dall'amore.




2 commenti:

Napoletana pazzerella ^.* ha detto...

Sono gelosa della tua vicina!
Invece di confortare me, che ne ho bisogno...
Il tempo da me è bruttissimo!
Bellissima questa coperta!(vabbene nel corredo di tua nipote Ahahah!)
P.S: Se ti offendi, non scherzo più...lo faccio solo per sdrammatizzare e tirarmi (tirarci) su di morale![Sulla borsa dicevo davvero!:P].
Baci

Giuliana ha detto...

hai commosso anche me con le tue parole piene d'amore..
sei un'amica meravigliosa!!

 
http://i258.photobucket.com/albums/hh252/cicci61/miaa.gif