giovedì 30 dicembre 2010

E adesso che questo Natale è passato mi fa un pò di tristezza vedere il countdown che è ripartio nel suo conto alla rovescia per il prossimo Natale...
La frenesia dei preparativi, la corsa dei regali, gli auguri, il pranzo in famiglia e poi l'attesa del nuovo anno...
Un 2010 che per me ha avuto pochi risvolti positivi e molti negativi, ma comunque un anno che è passato, e adesso si ricomincia da capo, con la speranza in chissà cosa, forse in qualcosa di migliore, come sempre succede a fine anno..
Io non voglio far propositi ne farmi grosse illusioni perchè tanto, come succede da parecchio, mi ritrovo ogni volta a dire che quello appena passato è stato un anno da dimenticare e a riporre speranze vane..
Vada come vada, anno nuovo che arriva sarà un anno in più, un altro passo avanti nel cammino che ho davanti... E con questo non voglio sembrare cinica, ma forse così mi preservo un po dalla delusione.
E per tutti voi l'augurio che questo sia un anno tranquillo, senza lo spettro della crisi che non è ancora passata, senza problemi di lavoro, senza troppi malanni, senza solitudine, senza tristezza, che sia un anno pieno di amore, di amicizia e soprattutto di tanta serenità.

buon anno

mercoledì 29 dicembre 2010

Oh.. finalmente mi siedo 5 minuti al pc, in una mano una bella fettona di panettone, con l'altra scrivo... e ormai è una disfunzione di questi giorni, mangiare mangiare mangiare.. Non ho il coraggio di salire sulla bilancia perchè so che mi metterei ad urlare, i numeri sono decisamente lievitati e non penso solo di qualche etto...  In effetti è l'unica consolazione che mi sono concessa, ho davvero esagerato coi pasticci, dolci a tutto spiano, frutta secca.. non so cosa ho evitato di assaggiare, ma penso che sia stato una forma di sfogo per tutto lo stress accumulato e per non aver passato un Natale come gli altri anni!!! Infatti per la prima volta da almeno 40 anni abbiamo fatto Natale e S.Stefano solo in quattro, noi ed i miei genitori a casa loro ed è stato un pò triste, i miei zii per mitivazioni futili non sono venuti come al solito e se ne sono rimasti a casa loro ... quattro piani sopra! Ovviamente mia madre era un pò depressa, mio padre già che è acciaccato era taciturno come non mai, e noi due tapini ci siamo sorbiti due giornate senza tombola, senza giochi a carte, senza chiacchiere, senza risate... ma con tanta tanta televisione (sic!) 
Alla fine mio marito mi ha detto "Spero sia la prima ed ultima volta che lo passiamo così".. 
Povero, già quest'anno per lui non è stato il massimo e in più non si è fatto neppure un pò di ferie!!!
Ieri pomeriggio dopo il suo lavoro siamo andati una volata in Svizzera dagli amici perchè alla fine non siamo riusciti a combinare per la vigilia e così abbiamo portato un pò in ritardo i doni per i bimbi che però erano in montagna per un corso di sci. Questo è il regalo che hanno fatto a noi, una bellissima lanterna che doveva arrivare prima di  Natale, ma che in ogni caso lascerò addobbata ancora per un bel pò,  il bello è che non sapevano neppure che io ho una passione sfrenata per le lanterne.. e con questa sono a quota cinque.

I love it


venerdì 24 dicembre 2010

..O Notte Santa, tanto attesa,
che hai unito Dio e l’uomo per sempre!
Tu riaccendi in noi la speranza.
Tu ci riempi di estasiato stupore.
Tu ci assicuri il trionfo dell’amore sull’odio,
della vita sulla morte.
Per questo restiamo assorti e preghiamo.
Nel silenzio luminoso del tuo Natale Tu,
l’Emmanuele, continui a parlarci.
E noi siamo pronti ad ascoltarti.
Amen!

GIOVANNI PAOLO II


Tanti auguri a chi ha un sogno nel cuore
tanti auguri a te che hai un dolore.
Tanti auguri a tutti i bambini
quelli più fragili e quelli più contenti.

Tanti auguri agli amici
e tanti auguri a chi si sente felice.
Tanti auguri alle persone sole
tanti auguri a chi non crede nell'amore.

Tanti auguri agli ammalati
e tutti colori che son più fortunati.

Tanti auguri...
due piccole parole...
ma...
tanti auguri
che vengono dal cuore.

Per un Natale di festa
fuori ma soprattutto dentro di te...

Auguri!







è NATALE !!!

Il mio augurio più grande per voi è che una luce brilli nel vostro cuore nonostante le difficoltà e le prove che la vita a volte dona.
Con tutto il mio affetto per tanta serenità e tanto amore un abbraccio a tutte voi

Tanti tantissimi auguri
Rosy


Gli addobbi....  preparati


I segnaposti per la tavola...  preparati


I pacchetti... preparati


 ma allora cosa manca.....
 ah si...farvi
Tanti Auguriiiii

mercoledì 22 dicembre 2010

C'è un misterioso alberello
venuto chissà da quali foreste,
Che tutti gli anni sotto le feste spunta in un angolo del tinello.
E' inverno, e gli alberi fuori dormono tutti
ma questo, al caldo di casa, dà fiori e dà frutti:
son mele lucenti, cristalli di neve, stelline d'ottone
rimaste sepolte un anno dentro una scatola di cartone.
L'albero adesso è come un re vestito da festa
che ha per corona una stella cometa in cima alla testa.
Nel bosco dei rami, tra dolci e dolcetti, svolazzano senza fine
uccelli angioletti e lucciole di mille minuscole lampadine.
Quando poi viene la notte delle notti, lustrini, mele stelle d'argento,
nell'albero che fa da cielo formano un piccolo firmamento
.... sopra un presepio disperso dove un bambino, giocando,
nel gran silenzio dell'universo torna a venire al mondo.


lunedì 20 dicembre 2010

e dimenticavo ancora una cosa....  ieri ho acceso l'ultima candela dell'Avvento.... siamo agli sgoccioli!!!

Questi due mesi per i mercatini non è proprio stato un periodo fortunato... sembra che le condizioni atmosferiche avverse si siano concentrate tutte nelle domeniche in cui ne favevo uno!!! E anche questa domenica si è  confermato questa costante, nonostante le previsioni davano peggioramenti in serata fin dal mattino è inziato a cadere un nevischio costante, aria gelida dalle montagne dietro il lago che spazzava la piazza... insomma un tempo che faceva desiderare solo di chiudersi in qualche bar con una tazza calda da sorseggiare!!! E la gente che passava impellicciata e strafirmata per recarsi nelle vetrine del centro a fare acquisti...  Nel pomeriggio qualcuno si è abbassato a comprare qualcosina anche da noi poveri hobbisti infreddoliti e poi si voleva sbaraccare in anticipo ma l'organizzatore aveva preso accordi e fino alle 18 niente da fare.... In compenso ho ritrovato varie conoscenze tra i tapini che come me erano lì ad esporre, compreso la mia vicina che fa della bellissima bigiotteria e ci siamo divertiti un sacco a sparare cavolate... cosa non si fa per passare il tempo.... Ci è stato offerto il panettone per la chiusura dell'anno dei mercatini, con vino e coca cola ma ci sarebbe stata bene una tazzona di cioccolata fumante...  
Ma una cosa che mi è piaciuta tantissimo c'è stata.. il concerto delle tube, mi spiego.. riunendo tube di parecchie bande diverse è stato organizzato uno spettacolo con le più classiche musiche natalizie, bello ed emozionante davvero sotto la neve ascoltare dolci Christmas carols suonate da questi strumenti con timbro cupo e grave e per noi due appassionati è stato magico!!

video

E siccome la dolce Maddy scrive che non mi riconosce dal video questo è un primo piano della Rosy assiderata con un bel naso da Rudolph, la renna di Babbo Natale con un naso rosso che non si spegneva mai.....


Taglia da 3 maglie di lana + 1 pile, sotto 4 paia di calze  ma un solo paio di guanti.. ecco dove ho sbagliato!!!

sabato 18 dicembre 2010

E si ... Christmas time is here!!! Ma non mi sembra vero, tra una settimana è già Natale, il tempo è volato volato volato... Come sempre gli ultimi giorni sono i più frenetici e si arriva alla vigilia con fiato corto, con il panico di non riuscire a fare tutto quanto e così si perde un pò il fascino di questo magico periodo..

Domani ho l'ultimo mercatino natalizio sul lago di Lecco, sperando non faccia troppo freddo, anche perchè mio marito ha già un bel raffreddore e tosse, regalo del gelo che ci siamo beccati qualche sera fa in una piazzola della tangenziale a cambiare una gomma forata , temperatura -3°!!!!
Visto le sfortunate domeniche precedenti causa maltempo ho ancora un sacco di cose e quindi ho preparato solo dei lavoretti di craft, con materiali che avevo a disposizione, cosa che non facevo da tanto tempo visto che ormai vado solo di ago e filo...
E così ho rispolverato le vecchie palle di plexiglass e ne ho decorata qualcuna, compreso questa mini natività


 con della corteccia ho fatto dei mini presepini innevati


Ieri dovevo andare in Svizzera a portare i regali per i bimbi dei nostri amici ma causa mal tempo lo rimandiamo alla vigilia di Natale. Di solito preparo qualcosa di mio per gli adulti ma quest'anno è stato di fuoco e non sono riuscita a fare niente, l'unica cosa è una borsa che mi è stata chiesta espressamente con questo tessuto dalla cara zia Ilda,  non molto grande ma spaziosa, speriamo le piaccia


Questo calendario dell'Avvento preparato per i mercatini ormai hai quasi finito il suo conto alla rovescia... le sue taschine sono rimaste vuote.., domani lo porto in ogni caso per fare un pò "atmosfera" e poi lo riporrò per l'anno prossimo, tanto non ha scadenza ehhhhh.


E come ultima cosa ho ritentato con la lana cardata per vedere se avevo capito bene la tecnica e così ho rifatto l'angioletto ma in versione capelli lunghi.. una bella chioma bionda e liscia, perchè chi lo dice che tutti i cherubini hanno i boccoli????


Qui fuori le strade sono una lastra di ghiaccio e la neve qui non è stata pulita a dovere e quindi è molto pericoloso viaggiare..  Questa foto l'ho fatta mentre scendevano i fiocchi venerdì, non è come la nevicata che ha fatto da altre parti ma se la guardi dalla finestra... la neve è sempre magica.





giovedì 16 dicembre 2010

Qui il freddo è davvero polare, le temperature sono bassissime e nonostante per ora non ci sia neve i campi sono tutti imbiancati per la brina. In questi momenti vorrei tanto avere un bel caminetto acceso e starci davanti con una tazza di cioccolata fumante a cucire e ricamare, ma mi accontento del termosifone che va a manetta.... Domani dovrebbe arrivare la neve anche qui da noi e intanto vi mostro la mia amica Sabrina davanti al suo negozio a Riccione, stupendo vero, sembra una strada di un paese nordico, altro che riviera Adriatica!!!

martedì 14 dicembre 2010

Ed è arrivato già il momento dell'accensione della terza candela....  il conto alla rovescia procede velocissimo quando si ha poco tempo e ci sono mille cose da fare...



Questo fine settimana abbiamo fatto una scappata dai nostri amici di S.Marino per portare i doni ai cuccioli,  è bello vedere di volta in volta come crescono Tommy e Mattia, come cambiano... purtroppo con la lontananza ci perdiamo tante cose ma poi ritrovarci è sempre un'esperienza davvero piacevole.


 
 

e poi...
passeggiare sulla spiaggia, anche se con l'aria pungente è davvero rilassante...

 

e girare per le strade di rosso addobbate...



e la sera rivedere tutto sotto uno sfavilliodi luci...



e tuffarsi tra stradine e vecchie mura...


e incontrare amici e amici e amici...



Eh si, ogni tanto scappare... fa proprio bene al cuore!!!

Durante il tragitto abbiamo fatto tappa a Modena per consegnare alla mia amica Mara i lavori che mi aveva chiesto e mi ha dato un sacco di soddisfazione vedere come li  ha apprezzati. Il suo entusiasmo è davvero gratificante e poi si vede che riesce ad apprezzare e a capire il lavoro che ci sta dietro ad ogni cosa, al contrario di tante persone che non trovano differenza tra quello che viene fatto artigianalmente o su scala industriale... 
Tra le altre cose le ho preparato anche un fermatenda con le stesse rose dei portatovaglioli, ma dello stesso tessuto delle tendine del suo bagno


Lei è stata coì gentile da portarmi dei biscottini fatti con le sue mani, proprio un dolce pensiero,  già assaggiati eh eh... sono davvero deliziosi... e io non ho resistito a lungo alla tentazione!!



Tornando indietro di un passo, il giorno dell'Immacolata, come da tradizione sono riuscita a fare l'albero a casa mia,


se fosse per mio marito invece di 3 catene di luci ne avrebbe messe almeno 5, infatti lui è un culture delle luminarie Natalizie, l'addobbo del nostro balcone è compito suo e ogni anno è sempre alla ricerca di luci nuove, ma quest'anno gli ho dato l'out out e gli ho messo un freno, meno luci... risparmio energetico... eh si.. perchè poi a gennaio il Sig. Enel.. quando vede la nostra bolletta è tutto contento!!!

Io abito all'ultimo piano così sull'ultima rampa di scale posso metterci qualche addobbo senza intralciare nessuno, non ho ancora finito e per ora ci ho messo la mia lanterna grande e il  mio babbone nordico.



e invece in casa, in mancanza del mio grande presepe... uno piccolo piccolo...

 



ma in fondo... basta il pensiero vero??!!

mercoledì 8 dicembre 2010

E' trascorsa una settimana dal mio ultimo post e in questi giorni ho fatto un sacco di cose, mi sembra di rincorrere il tempo in continuazione... E nel frattempo..

domenica ho acceso la seconda candela dell'Avvento



ho partecipato ad un mercatino...  (con un freddo cane ed era meglio starmene a casa!!!)


 ed intanto scendeva la neve


ho preparato un portabiscotti


 un pannellino natalizio


ho partecipato ad un corso con lana cardata
ed ho realizzato un angioletto..


 

...e Gesù Bambino con la pecorella


e altre cosine ancora, ma queste me le tengo per il prossimo post....

Tutto questo tra gli impegni vari come infermiera di Tata....   Direi che qualche motivazione per la stanchezza cronica che mi ritrovo da qualche tempo a questa parte forse in fondo in fondo un pò ci sta!!!
E spero di riuscire a fare l'albero, mi spiace non averlo ancora fatto, io lo terrei sempre in casa, fosse per me, tanto mi piace... vedrò di convincere il maritonzo a portarmi di sopra tutto l'occorrente e poi viaaaa si addobba tutto!!!

 
http://i258.photobucket.com/albums/hh252/cicci61/miaa.gif