domenica 22 agosto 2010

Questi giorni sono stata un pò incasinata e non ho mai acceso il pc...  anzi a dire il vero ho avuto un pò di problemi infatti venerdì sono stata ben 8 ore in Pronto Soccorso...
Dalla sera prima mi sono venute delle fitte al petto molto forti e una pressione tipo morsa che mi schiacciava proprio al centro dello sterno... Io purtroppo conosco cosa sono gli attacchi d'ansia che ho provato in passato e questo era di natura diversa, un dolore che non avevo mai provato e così ho tirato fino al mattino con alti e bassi poi memore di quello capitato al mio vicino ho telefonato al mio medico per sapere se potevo prendere qualcosa ma lei mi ha detto di andare subito in un P.S. per farmi fare un ECG...  Era l'ultima cosa che volevo fare sapendo poi i tempi che ci vogliono lì, ma poi anche mio marito mi ha convinto e così ci sono andata.
Arrivo alle 12.00, mi fanno ECG, rx al torace, flebo di antidolorifico (seduta sulla sedia in sala), esami del sangue, alle 18.30 sfinita per la continua attesa tra un esame e l'altro vengo richiamata e visto che non era cambiato nulla il medico mi dice che non si fida a rimandarmi a casa anche se gli esami sono negativi e ripete ECG e di nuovo gli esami..... e di nuovo attesa in saletta... E passano le ore e alle fine alle 20 senza averci capito nulla... non sembra il cuore ma non si sa cos'è... "provi a prendere degli antinfiammatori e poi vada dal suo medico",  "ma visto che ho problemi di stomaco non è che peggioro?"..." ah sì è vero.. allora provi con tachipirina..."  "si ma se fosse lo stomaco dovrei prendere un gastroprotettore come quando ero sotto cortisone??"  "Ah è una buona idea, si si faccia così, usi quello che ha in casa dall'altra volta per una decina di giorni" .. "Ma allora siamo sicuri che non è il cuore vero?"   "Eh sembra di no, ma non è che sia molto tranquilla, non so cosa pensare e poi lei è giovane, magari per sicurezza tra un pò vada a farsi fare un altro cardiogramma"...  Naaaaaaaaaa, e questa sarebbe una diagnosi dopo 8 ore in ospedale!!! 



  
Appena sono uscita da lì, ancora con il mio fastidio che andava e veniva, l'unica cosa che volevo fare era ritornarmene a casa mia e visto che ero a digiuno dal giorno prima anche mettermi qualcosa nello stomaco!!!
Ancora adesso continuo a sentire questo senso di pressione al torace e ogni tanto parte la fitta, e sento i battiti accellerati, ma io penso sia qualcosa di origine gastrica, ma ci penserò tra qualche giorno, di sicuro non me la sento di vedere nessun medico per qualche giorno, mi provo a fare un pò di terapia blanda e poi si vedrà.... E speriamo in bene!
E a mio marito ho detto che se mi capitasse qualcosa di sicuro non deve riportarmi in quel P.S.!!!
Visto quello che mi è capitato ho deciso di staccare un pò la spina, mi prendo una settimana di pausa e vedo di rilassarmi un pò, non sarà la medicina giusta ma un pizzico di tranquillità e di riposo non guasta mai... 
Ci risentiamo tra un pò di giorni...  un abbraccio e a presto, buona settimana a tutte voi..

17 commenti:

Filando Rose e Cuori di Nadia ha detto...

Mi dispiace moltissimo del tuo malore, dai cerca qualche giorno di tranquillità, vedrai che sicuramente troverai giovamento.
Siamo sempre troppo impegnate e le nostre vite sempre di corsa di quà e di là, come delle trottole...
In bocca al lupo un forte abbraccio
Nadia

Rosa ha detto...

Ciao Minnie cosa ti capita? Ho letto quello che hai scritto, roba da matti, uno va al pronto soccorso e trova degli incompetenti che peggiorano magari la situazzione, ti sarai preso uno spavento non indifferente, anche perche' si pensa di tutto al giorno d'oggi, magari e' un po' d'ansia, sei sempre indaffaratissima con mille cose, vai a farti vedere cque dal tuo medico che ti conosce, un po' di tranquillita' va bene, ma se pensi sempre a questa cosa non ti rilassi, devi sapere che cosa e', cosi' stai tranquilla, bacioni e un abbraccio, grazie per essere passata ieri a dirmelo, auguroni a presto rosa facci sapere...

Laura ha detto...

Dai dai! che una settimana a Riccione ti fa passare tutto!!!

Irene b ha detto...

il riposo forse non è una cura ma sicuramente ti aiuterà. Buon riposo minni!
un bacio

Maddy ha detto...

Tesoro mio, eccomi a te...
...hai fatto in assoluto la cosa più giusta a scegliere di interrompere x qualche gg. la tua quotidianità, alla ricerca di rilassamento psicofisico:
non sono un medico (ed esserlo x poi comportarmi come quelli del P.S. a cui ti sei rivolta, francamente ne faccio volentieri a meno: è assurdo che debba essere il paziente, in definitiva, a decidere alla fine quale sia la miglior terapiada seguire!), ma sappiamo entrambe che il Medico x eccellenza è lì per tutti sempre, e non cesserò di "assillarlo" finchè non ti vedrò star meglio.

Ti bacio e ti abbraccio tanto, gioia, aspetto tue nuove con sincero affetto ♥

♥ Maddy

ste ha detto...

Ho letto tutto.....mannaggia , mi dispiace da matti!!!!
Se hai deciso di prenderti un pò di riposo, fai bene...quello non fa mai male, ma quando ritorni vedi di farti vedere da qualcuno un pò più competente, la cosa va chiarita!!!
Mi raccomando, tienici informate..
Un fortissimo abbraccio
Ste

Micky ha detto...

Ciao Rosi ultimamente sono n po' latitante.... Mi spiace tantissimo per quello che ti è successo ti auguro di trovare il rimedio più in fretta possibile, sicuramente una settimana di vacanza non può che farti bene!
Un abbraccio!
Micky

Liza ha detto...

Probabilmente è come dici tu ...lo stomaco a volte fa brutti scherzi ...però ti conviene farti fare un'altra controllatina!!!Io sono molto esperta di pronto soccorsi!!!!Mia madre c'è dovuta andare parecchie volte ...e sempre attese infinite...e diagnosi non soddisfacenti...lasciamo perdere!!!!ciao,rimettiti presto...Buona Domenica ,Liza.

♥Lolli*♥ ha detto...

Si ok..sono d'accordo con te..un pò di riposo ti fa bene..ma vai in fondo alla cosa...io sono come te,voglio sempre curarmi da sola..ma come dice mio marito la salute in primis..e un medico qualificato a stò mondo ci sarà pure..!!
Tvb un abbraccio
Lolli*

Barbara ha detto...

Però! In gamba questi dottori. A momenti ti chiedevano di farti la diagnosi e le prescrizioni da sola!
Fai bene a prenderti una pausa. Riposati e stai tranquilla.
Un abbraccio.

Barbara

Graziella ha detto...

Ciao Minni. mi spiace, sicuramente non sara' nulla ma ti consiglio un controllo dal cardiologo cosi' ti togli ogni dubbio,non devi sottovalutare la sintomatologia che hai descritto. Mi spiace anche questo senso di sfiducia nei sanitari, molti dei quali sono comunque ottimi professionisti, certo che il p.soccorso è il posto dove si perde davvero la pazienza.
Ti auguro di tornare rilassata e in ottima forma
Un abbraccio
Graziella

gloria. ha detto...

mi dispiace leggere di queste cose, ma sai cosa dico? la tua terapia, riposo e un po di gg fuori dallo stress sono la scelta giusta, qualche mese fa mio marito aveva gli stessi sintomi e sono persistiti fino a che non si è rotto un piede e per un mese non potava appoggiarlo a terra.dopo questo riposo forzato tutto era sparito quindi spero ce sia così anche per te riposo, riposo, riposo.un bacio gloria.

miro. Shabby e dintorni. ha detto...

Ciao Minni ti ho inviato un SMS.
Bacioni
Rosa

Rossella ha detto...

qualche giorno di tranquillità e riposo fanno miracoli...buoma guarigione

Rosa ha detto...

Ciao come va? Ti lascio un saluto a presto baci rosa

Francesca ha detto...

Tesorino mio, leggo adesso il tuo post! Anch'io ho avuto un problema con mia figlia. Si è fratturata il pollice e martedì mattina è stata operata. Le hanno messo due chiodi che dovrà tenere per tre settimane. Non è possibile che non si possa più stare tranquilli! Mi dispiace per il tuo problema, spero che tu lo abbia già risolto. Tieni duro!! Ti voglio un gran bene! Baci
Francy

Raffy ha detto...

hei,come stai? mi dispiace per il tuo malore.mi raccomando riposati e tienici aggiornate.ok?
un bacione.
Raffy.

 
http://i258.photobucket.com/albums/hh252/cicci61/miaa.gif