mercoledì 12 maggio 2010

Oggi sono due anni che ho detto loro addio e ancora non riesco ad accettarlo pienamente... E' vero non hanno mai fatto bene il loro "dovere" anzi mi hanno dato spesso molti problemi, ma sono stati una parte del mio essere donna e perderli mi ha fatto sentire decisamente male. E pensare che lo chiamano intervento demolitivo che brutta espressione.. come se a picconate ti asportassero la tua parte femminile.
Utero ovaie tube...
E bè... allora??? Sarò sempre una donna no... fragile, sensibile... creativa... e perchè no.... affascinante DONNA!!!
Già... ma oggi non è un buon giorno

13 commenti:

Rosa ha detto...

Ciao Minnie, non prenderla troppo drasticamento questa cosa, certo dispiace al momento ma sono tappe della vita, incidenti di percorso,influiscono sul lato psicologico piu' che altro, non dobbiamo sentirci meno donne,siamo sempre le stesse anche se ci taglizzano un po' di qua e di la', andiamo avanti con quello che abbiamo che e' ancora tanto,voltiamo pagina, continuiamo a fare quello che abbiamo fatto fin'ora, come una sfida al destino, ci vuol altro per fermarci, sei una donna fantastica, mettitelo in testa con o senza... baci distraiti non rimuginare, buona giornata rosa

ste ha detto...

Peccato che non siamo vicine, perchè partirei subito per venire da te....
Vorrei esserti vicino per parlare e farti tornare il sorriso....in un certo senso è come se mi avessi adottata (magari come sorella, data l'età!).
Mi raccomando forza, non abbatterti, ti mando un abbraccio forte forte...

miro. Shabby e dintorni. ha detto...

Vorrei trasmetterti questo messaggio: donne lo siamo soprattutto per la nostra testa!!!!
Se hai dovuto fare quell'intervento era perchè avevi problemi di salute vero? E con l'intervento sicuramente li avrai risolti. Questa è la cosa più importante. Tutto il resto non conta. Ho avuto modo di intravedere qualche tua immagine nelle foto che pubblichi: sei una bella donna e non hai nulla da invidiare a nessuna. Sei il ritratto della femminilità.
Quello che oggi conta è che tu stia bene, ricorda!
Ti abbraccio tanto.
Rosa

Annalisa ha detto...

Non è importante quello che hai dentro sotto ma quello che hai dentro sopra nella testa nel cuore ,certo come dici te a sentire un intervento demolitivo mette paura ...ma oggettivamente ci si può vivere e poi non li hai mai visti toccati con mano li hai o non li hai è lo stesso ....comunque stai serena che passa tutto con il tempo !!!
UN KISS!!
✿ Annalisa ✿

Marzia ha detto...

Ciao Minnie,
in qualche modo ti capisco. A mia madre a causa di un tumore maligno, hanno asportato tutto. I primi tempi ha avuto una reazione che a me sembrava strana, cioè non si sentiva più donna, io non riuscivo a capirla, mi chiedevo, perchè pensa alla femminilità quando ha rischiato di morire ? Poi nel 2003 a causa di una ciste endometriosica sono sono stata operata ed oltre alla ciste mi hanno tolto anche un pezzo di ovaio. Per l'intervento, per ragioni varie non mi hanno fatto la laparoscopia, bensì il taglio tipo cesareo. Ricordo benissimo che per molto tempo mi sentivo a disagio per quel taglio, non pensavo ad altro che a quella ferita che deturpava il mio corpo. Il mio fidanzato continuava a dirmi che lui non ci faceva caso, ma io in qualche modo mi sentivo a disagio. Ora, con il passare del tempo ho preso la cosa con più filosofia e non ci faccio più caso, ma ora capisco che il danno psicologico di questi interventi è piuttosto devastante.
Ti mando un forte abbraccio... e ricordati, sei e sarai sempre una DONNA !!!

Marzia

ALESSANDRA ha detto...

ROSY, COSA DIRTI, SE ERO LI CON TE TI AVREI DATO UN GRANDE ABBRACCIO!LA VITA E' UN DONO IMMENSO, MA A VOLTE E' ANCHE CRUDELE, TUTTAVIA PENSO CHE E' NECESSARIO PRESERVALA PIU' A LUNGO POSSIBILE E FINCHE' CI RIUSCIAMO DOBBIAMO GIOIRNE!

Irene b ha detto...

lo sai che ti capisco bene...L'unico consiglio che ti posso dare è di guardarti con gli occhi degli altri, non con i tuoi ma con gli occhi di tuo marito e delle persone che che ti amano: rispecchiati in loro e capirai quanto vali. Siamo quello che riusciamo a dare e valiamo per questo.

Micky ha detto...

Ti mando un abbraccio forte forte forte! Lo stesso intervento l'ha subito mia mamma meno di tre mesi fa. Sarai sempre una donna! anche se questo dolore in parte ti ha fatta diventare quella che sei, una persona meravigliosa!

Un bacio
Micky

Francesca ha detto...

Ciao tesoro, mi dispiace che tu debba soffrire per l'intervento che hai subito! Stai tranquilla, ciò che è importante è quello che si ha in testa e nel cuore!! Sei fantastica! E' questo che traspare dalla tua persona e anche se non ti conosco personalmente, si percepisce dal tuo blog. Se ti può consolare, nel 2006 per una endometriosi ovarica mi hanno asportato un oavio. Ti dico soltanto che non mi è importato, anzi sono stata contenta perchè avevo dei dolori!!!Senza dubbio il tuo intervento è stato più importante, però la cosa principale è stare bene!!! Mi raccomando non abbatterti! Ti abbraccio forte forte. Francy

Rosa ha detto...

Ciao Minnie, come va? Spero meglio un bacio Rosa buona giornata

miro. Shabby e dintorni. ha detto...

Ciao Rosy, tutto bene?
Baci
Rosa

Lara ha detto...

Ciao, ti mando un forte abbraccio, sei una donna straordinaria, non farti abbattere. Con affetto Lara

Francesca ha detto...

Rosy!!!!!!!!!!!!!!! Tutto bene?.....Fatti sentire!!! Ti abbraccio. Francy

 
http://i258.photobucket.com/albums/hh252/cicci61/miaa.gif